Archivi categoria: bambini

A scuola, con espedienti!

Standard

Buon inizio settimana, pur essendo di martedì. È  da qualche tempo che vorrei raccontarvi di alcune pratiche, che in gergo tecnico a scuola si potrebbero chiamare buone prassi. Io preferisco, in questa occasione titolarle come espedienti che portano a buoni risultati, magari non continuativi, ma con un’apertura sia per insegnanti che allievi.

Sottolineo che come maestra di sostegno, inclusa nel team docente e riconosciuta dai bambini, è più facile provare a cogliere momenti in cui tali avvenimenti possono fiorire. Ve ne racconto due.

Leggi il resto di questa voce

Un gioco da costruire per dare “meraviglia” ai più piccoli.

Standard

Natale sarà presto qui, come ogni anno. Forse sono ancora in tempo per i suggerimenti.Vorrei proporvi la realizzazione di un gioco per i bambini e le bambine dai due anni in su, ma, con le dovute modifiche, adatto anche ai più piccoli.

Leggi il resto di questa voce

Davvero posso chiedere al mio compagno se non lo so?

Standard

Questa la domanda che mi sono sentita rivolgere in una classe in cui, per qualche ora, ho fatto la maestra al di fuori del mio ruolo di sostegno.

Leggi il resto di questa voce

In preparazione dell’incontro del 24 settembre a Mestre di Gioco CreAttivo

Standard

Oggi vorrei invitarvi a leggere alcuni pensieri che, come Gioco CreAttivo, possono interessare riguardo all’imminente incontro formativo e laboratoriale che si terrà a #Mestre il 24 settembre presso lo studio pedagogico Il Piccolo Doge – Studio Pedagogico di Sylvia Baldessari.

E vorrei iniziare prendendo a prestito una frase importante che Bruno Munari scrisse nel suo libro Fantasia. Poi cercherò di spiegarvi il motivo di ciò.
Munari dice:-” Se vogliamo che il bambino diventi una persona creativa, dotata di fantasia sviluppata e non soffocata (come in molti adulti) noi dobbiamo quindi fare in modo che il bambino memorizzi più dati possibili, nei limiti delle sue possibilità, per permettergli di fare più relazioni possibili, per permettergli di risolvere i propri problemi ogni volta che si presentano”.

Il resto lo potete leggere sul link qui a lato; https://www.facebook.com/GiocoCreAttivo/posts/1515954235151862

Buona lettura!

Tour MestreOK