La scuola e il cellulare

Standard

Un pensiero interessante sulla modalità delle regole, del come farle rispettare e quando trasgredite…come dar senso allo sbaglio. Da leggere.

cellulariMi chiama una mamma, preoccupata: “Nella scuola di mia figlia (II Media) il preside ha indetto un consiglio di istituto straordinario e ha convocato tutti i genitori della nostra classe. E’ accaduta una cosa molto grave”

Chiedo: “Dimmi cosa è successo, ti sento veramente agitata”

“una ragazzina ha fotografato una sua compagna e ha pubblicato sul gruppo la foto con una frase veramente sconcia: “In cerca di uccelli”.
Capisci la gravità? Ora il preside vuole dare una nota disciplinare a tutta la classe, ma molti non hanno nulla a che fare con questa cosa, mia figlia e altre sue amiche non frequentano queste ragazzine e sanno bene cosa possono e non possono fare con il cellulare. Sono solo delle bambine, si conoscono dall’asilo, come è possibile che si facciano cose del genere?”

Cerco di rassicuare la mamma, le spiego che purtroppo queste sono cose che accadono e che…

View original post 501 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...