Un caro Augurio…

Standard

Mancano davvero poche ore nel lasciare quest’anno…

Non ho resistito, voglio condividere alcuni pensieri. Mi è piaciuto molto l’anno che se ne va. Mi sono come fatta l’idea di aver trovato la dimensione della culla in cui si sta bene; difficile dunque lasciarla andare via. Non voglio fare un excursus di quello che è stato mi soffermo soltanto sull’ora e qui.

Quando si comprende di essere quasi del tutto centrati, di avere una buona dose di gioia intorno…credo risulti difficile pensare che sta arrivando altro, un altro, che sotto forma di tempo, giornate ed emozioni potrebbe non corrispondere allo stato attuale.

L’emozione è che qualcosa potrebbe “rompersi”…e se accade allora credo nell’aggiustamento; un altro stato che conosco da tempo per tentare di rimettere a posto le cose.

Insomma vi ho fatto un giro di parole per raccontarvi che, alla fine, non desidero troppi sconvolgimenti futuri e nello stesso tempo riconosco l’azione del pensiero e della determinazione in ciò…soprattutto la forza umana di poter riuscire.

Dunque il mio augurio per voi tutti e tutte è di lasciarvi cullare e munirvi di buoni remi…Buon 2016!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...