La specie…e il razzismo

Standard

Oggi 21 marzo si celebra, dal 1966, la Giornata internazionale contro il razzismo. Uno dei crimini e pensieri  più “bassi” che l’essere umano possa compiere…discriminare un altro essere come lui, soltanto perché di colore, lingua, religione, etc, etc…diverso dal proprio (in che termini di “possesso”, poi non capisco bene; come se un’idea o un modo di essere diventasse proprietà,  e sotto quella sensazione agire di conseguenza per “salvaguardarla”)

Mi viene anche un ulteriore riflessione. Quella legata alla specie. Se, come dice la scienza, siamo una sola specie, e come tale portatrice di diritti, in quanto esseri senzienti (che provano e danno emozioni), dunque anche gli animali…non sono esclusi.

E dunque aldilà della giornata internazionale dei diritti umani e degli animali, mi viene da dire che anche oggi ci sta un pensiero contro le violenze che ogni animale, dal gatto, all’asino, al serpente, alla mosca possono subire a causa del nostro sentirci “superiori” in virtù di un potere che, agito, di fronte a un essere “solo” o in minoranza diventa “furia”. E ancora di più sono consapevole del fatto che su questo sia necessario educare; non basta dire. Penso sia importante  far comprendere emotivamente quanto la “diversità” di qualunque genere sia porti solo confronto e ricchezza…perdonate la digressione o forse il “rischio” di averVi portato a una riflessione simile, ma,  è da stamane che “gira dentro”,  come a volte accade e mi sono sentita di condividerla con voi.

razzismo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...