Riciclo creat(t)ivo dell’incarto delle uova di Pasqua.

Standard

Oggi vorrei suggerire un modo semplice ma che può sembrare inconsueto di utilizzare una carta particolare. Sto parlando dell’incarto delle uova pasquali. I bambini e le bambine, di qualunque età mi permetto di dire, avranno la possibilità di averne a disposizione un po’(una volta gustato il contenuto).

Questo tipo di carta ha alcune caratteristiche interessanti; è molto leggera, è duttile nell’essere stropicciata e produce un suono che può ricordare l’acqua. Un suono piacevole.

Ricordo che, alcuni anni fa, durante un mio incarico lavorativo come coordinatrice di un asilo nido, io e le educatrici chiedevamo alle famiglie di portare alcuni fogli di quella carta anche a noi. Siamo riuscite, in equipe, ad allestire una sala in cui l’argento e i colori brillanti potevano essere esplorati dentro scatole incastrate l’una nell’altra a comporre un labirinto esplorativo.

Questo permetteva ai bambini e alle bambine di immergersi totalmente nell’elemento, di scoprire con il tatto, la vista, il gusto, l’olfatto e l’udito le sensazioni che la carta,messa a disposizione produceva. E molto spesso erano loro stessi che volevano entrare nei tubi in maglietta e pantaloncini corti, forse proprio per sentire meglio e vedersi riflettere quel bagliore addosso.

Tornando a quanto vi propongo nel video e che, più da vicino, riguarda Gioco CreAttivo, il suggerimento è di lasciare che si possa sperimentare tutto quanto descritto anche con l’ausilio e l’aggiunta di strumenti di usco comune, gli stessi che nella pratica di gioco e consulenza vado a proporre.

Dunque buon riciclo creat(t)ivo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...