Dalit. (parte 1)

Standard
Dalit. (parte 1)

Davvero un pensiero che apre e descrive… rispetto al tema. Grazie amico indiano e mi permetto di segnalarVi un documentario girato qualche anno fa. Mi ha colpito molto, soprattutto mi hanno colpito gli occhi di chi parlava…ecco il link; http://insieme-together.org/film-documentari-cortometraggi/1-film/1-progetto-film-documentario-in-india ed ecco il link del video :

https://vimeo.com/64492750

passoinindia

Dall’ultimo censimento indiano del 2001, i Dalit (che dal sanscrito significa “schiacciato”, “a pezzi”) risultano essere circa 167 milioni, oltre il 16 per cento della popolazione totale. I Dalit sono persone (dico persone) che appartengono a varie etnie (anche aborigene), religioni (ma prevalentemente induisti) e lingue. Sono coloro che svolgono lavori considerati impuri, quali, ad esempio, la conciatura di pelli, lo scavo di tombe, la rimozione di carcasse di animali e di rifiuti, la pulizia di strade, latrine e fogne, ed, in generale, qualunque lavoro che venga a contratto con liquidi e residui umani e animali.

Va premesso che, in India, il tipo di casta cui si appartiene determina lo status sociale e le relazioni tra le persone (quando si combina un matrimonio lo si fa accuratamente tra sposi della stessa casta). Ma i Dalit non sono “classificabili” in nessuna delle quattro caste ufficiali in cui si divide la società…

View original post 671 altre parole

»

    • si ho visto nuovo articolo…aspetto qualche giorno che “digeriscano” il primo e poi sarà postato. Grazie a te, trovo oltre che interessanti, molto evocativi i tuoi articoli…a volte mi sembra di essere là e mi piace. Namaste 🙂

      • Grazie a te. Ci pensavo l’altro giorno. Ti andrebbe di scrivere le loro reazioni a queste informazioni? E’ bello quello che fai e loro sono molto fortunati.

      • Ciao amico indiano…scusa il ritardo sulla risposta. Sai io posso solo “sperare” che i miei followers abbiano voglia di scrivere qualcosa a riguardo…non ho molte possibilità di descriverlo o farlo leggere ad altri vicino a me se non attraverso il blog…però ci spero; e oggi post il capitolo 2…grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...