…condivido

Standard

Condivido con partecipazione l’appello invito di una cara amica…

..una scelta etica e senza virgolette e permettetemi..forse anche educativa; il calcio nelle “sue sfumature” ha portato anche a quell’orrore, 

se ne è parlato molto. Fatto non molto.

Un gesto anche simbolico, pur non mettendoci in pace può significare qualcosa.

PERDONO.

Cristina Mariniello

IL CERCHIO DEL PERDONO 
Questa volta non potremo essere fisicamente insieme ma, per chi vorrà condividere questa meditazione, creeremo un cerchio di energia.
Ecco cosa vi propongo: questa sera sceglierò di non accendere un freddo apparecchio metallico ma una candela bianca e di farla splendere sul mio balcone in memoria di tutti gli animali massacrati affinchè l’uomo potesse correre dietro ad una palla e al dio denaro.
Intorno alle 21.00 accenderò una candela bianca e la lascerò sul balcone (va benissimo anche il davanzale della finestra) a fianco metterò una ciotola di acqua (o una bottiglia o un bicchiere). Sotto la bottiglia metterò un cartoncino con la scritta “PERDONO” (perchè penso che abbiamo bisogno di essere perdonati per tutto quello che abbiamo fatto e lasciato fare) e lo lascerò lì per tutta la notte. Poi reciterò una preghiera- quella che sento più vicina al mio cuore, anche solo la ripetizione della parola perdono oppure scusa, mi dispiace, ecc- fino a quando ne sentirò l’esigenza.
Lascerò la candela accesa e la mattina berrò un pò di acqua e donerò quella che rimane alla Terra (potrò versala alle mie piante o semplicemente rovesciarla in un lavandino in modo che torni e si fonda con le altre acque).
Buon cerchio a tutte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...